Installazione Caldaie a Roma Informazioni Utili

caldaia-casa

La nostra azienda effettua installazione caldaie a Roma, manutenzione e riparazione di caldaie a gas, caldaie murali, caldaie a basamento o caldaie a condensazione di tutti i marchi. Diverse formule di manutenzione sono a tua disposizione per adattarsi alle tue esigenze.

Offriamo di lavorare su diverse gamme:

  • Caldaie murali a camera aperta o stagna
  • Scalda acqua a gas
  • Caldaie a condensazione
  • sistemi solari,
  • pompe di calore.

In caso di guasto o problema, facciamo del nostro meglio per riparare le vostre caldaie il prima possibile. Trattiamo le migliori marche come Ferroli, Beretta, Riello, Immergas, Chaffoteaux, Saunier Duval.

Esperti in efficienza energetica degli edifici, ti assistiamo in tutte le fasi della ristrutturazione energetica del tuo immobile.

Ti supportiamo nelle seguenti fasi:

  • Realizzazione della diagnosi energetica determinando con precisione il lavoro da svolgere.
  • Determinazione di un piano di lavoro. A seconda delle loro dimensioni e del tuo budget, ti consigliamo nel programma di esecuzione.
  • Cerchiamo aziende qualificate in grado di svolgere questo lavoro.
  • Monitoraggio del sito al fine di garantire lavori eseguiti nel rispetto delle regole dell’arte e di quelli ordinati.
  • Verifica della legittimità delle richieste di fondi (a seconda dello stato di avanzamento dei lavori).
  • Controllo dei lavori e monitoraggio finale

caldaia-casa

In quale stanza montare una caldaia?

Per garantire la vostra sicurezza e comfort, l’installazione della vostra caldaia deve rispettare determinate regole.

Installazione caldaia: parete o pavimento? 

Quando andrai a scegliere il modello della tua caldaia, avrai la possibilità di optare per un modello di caldaia murale o a pavimento .

I vantaggi e gli svantaggi della caldaia murale 

+ La caldaia murale consente di risparmiare spazio, quindi è spesso più compatta e meno costosa.
– La caldaia murale è spesso meno robusta della caldaia a pavimento.

I vantaggi e gli svantaggi della caldaia a basamento 

+ La caldaia a basamento è l’ideale se la superficie della vostra casa è ampia, la sua potenza e capacità sono generalmente maggiori della caldaia murale.
– La caldaia a basamento richiede più spazio, occupa più spazio ed è spesso più costosa di una caldaia murale.

In quale stanza installare la tua caldaia?

Nella maggior parte dei casi, la caldaia è installata in cantina, lavanderia, cucina o soffitta. La cosa migliore è montarla in balcone, se ne disponete. I modelli interni sono tutti a CAMERA STAGNA.
  • Per l’installazione di una caldaia a pavimento in soffitta:  è importante assicurarsi che il modello non sia troppo pesante e che il pavimento sosterrà il peso della caldaia.
  • Per l’ installazione di una caldaia in cucina:  si consiglia di non posizionarla vicino ad apparecchi di cottura o lavatrice. I vapori e il calore emessi da questi dispositivi possono danneggiare la vostra caldaia.

Installazione caldaia: i criteri da rispettare

Per garantire il buon funzionamento della vostra caldaia e per garantire la vostra completa sicurezza, dovete quindi:

  • Installare la caldaia in un locale ben ventilato, con superficie sufficiente
  • Rispettare l’altezza minima a seconda del modello scelto

Installazione caldaia: sfiato o camino?

La posizione della caldaia può anche variare a seconda di come viene ventilata.

  • Per una caldaia a camino : la caldaia deve essere tassativamente collegata alla canna fumaria che permette l’evacuazione dei fumi.
  • Per una caldaia sottovuoto : l’installazione di questo tipo di caldaia non necessita di spazi ventilati. Quindi puoi installarlo nel tuo bagno, nella tua cucina o anche in un armadio.

Installazione della caldaia: un altro elemento da tenere in considerazione 

  •  Importante è anche l’ ubicazione delle stanze fornite di acqua calda. Più la tua caldaia è vicina al tuo bagno o alla tua cucina, maggiore sarà il comfort che otterrai. Tuttavia, tieni presente che è possibile installare una caldaia separata per contrastare questo problema.

Manutenzione caldaia annuale

Non c’è l’obbligo di fare una manutenzione annuale alle caldaie a gas o metano di casa. Se siete come potenza sotto i 35 Kw la manutenzione, ovvero il bollino blu, va fatto ogni 4 anni. Ci sono però dei vantaggi nel far controllare la caldaia ogni anno, solitamente alla ripartenza della stagione invernale.

  • Efficienza, quando si tratta di caldaie a gas o metano, l’accumulo di polvere e detriti le rende meno efficienti quanto più a lungo sono state usate. Una stima indipendente prudente suggerisce che se non avessi effettuato un servizio per 3 anni, risparmieresti circa il 15% sulle bollette annuali del gas.
  • Sicurezza, controllando le caldaie, i problemi possono essere identificati e risolti in tempo utile. Le caldaie a gas possono sviluppare piccole perdite che possono generalmente passare inosservate, ma nel tempo creare problemi piu’ seri.
  • Ottimizzazione delle prestazioni di avvio della caldaia . Quando i nostri tecnici lo fanno, spesso possono sentire strani rumori. Questi indicano a un orecchio professionale che alcuni componenti potrebbero iniziare a guastarsi. Affrontare questi problemi in anticipo può farvi risparmiare una spesa a lungo termine. La sostituzione di una parte della caldaia è molto più economica rispetto alla sostituzione dell’intera caldaia.

Ad ogni modo le caldaie possono funzionare per anni senza manutenzione ma con scarsa affidabilità, consumo di gas eccessivamente elevato e implicazioni per la sicurezza.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *